Articoli

Quei buchi di solitudine, in cui andare a guardare.

 

La settimana scorsa ho accompagnato mia madre a fare una visita medica,

per testare il suo cuore.

Il dottore non ha voluto che entrassi con lei,

mentre la sottoponeva a una prova da sforzo.

Continua a leggere

I bambini sono onde di mare

I bambini sono onde di mare.

Impetuosi, come l’acqua che si scaglia contro gli scogli,

quando vogliono superare gli ostacoli, farsi strada,

infrangere le regole per farne di nuove;

Continua a leggere

Questo è un padre

Padre è la voce
Il braccio che ti ha portato
I passi che hai imparato a distinguere
Lo sguardo che ti ha preceduto.

Continua a leggere

Dove va il dolore

 

 

In questi giorni difficili per me,

penso spesso a dove va a finire il dolore.

 

Tutte le parole che ci hanno ferito,

la delusione, gli sguardi che ci hanno escluso.

L’impotenza che abbiamo provato

quando la vita ha svoltato all’improvviso.

Gli errori e le fragilità che non ci hanno fatto tornare indietro.

Continua a leggere

ribelli

Bimbi irrequieti e ribelli. Forse hanno solo bisogno di coccole.

ribelli

Li sgridiamo perché non ubbidiscono.

E  loro ci lanciano uno sguardo provocatorio o ci ignorano del tutto.

Sono iperattivi, se ne inventano una nuova quando meno ce l’aspettiamo,

aggiungendo capriccio a capriccio.

 

Continua a leggere

Ti auguro quello che sei

 

Ti auguro di trovare una strada che abbia la luce limpida dei tuoi occhi,
Il tracciato chiaro e scaltro dei battiti delle tue ciglia.

 

Continua a leggere

La vita corre veloce. Soprattutto quando ci sono i figli.

La vita corre veloce. Soprattutto quando ci sono i figli.

Segue il ritmo della loro crescita

che avviene sotto i nostri occhi senza che ce ne accorgiamo.

Ci sorprendiamo quando non entrano più nei vestiti

o la loro testa supera il livello del tavolo contro cui urtavano poco tempo prima.

Li ascoltiamo parlare,

il loro vocabolario si fa sempre più ricco

e le loro frasi ci lasciano spesso basiti per la complessità di alcuni pensieri,

o per un’associazione che neanche noi coglievamo.

 

Continua a leggere