Articoli

Tu non sei andato su una stella. Sei andato in un cuore pieno di gioia.

Spesso cerchiamo di spiegare le cose ai bambini,

nel modo migliore, per quanto ci riesce.

Continua a leggere

I bambini sono onde di mare

I bambini sono onde di mare.

Impetuosi, come l’acqua che si scaglia contro gli scogli,

quando vogliono superare gli ostacoli, farsi strada,

infrangere le regole per farne di nuove;

Continua a leggere

Ai bambini. Cosa succede quando una persona muore.

Figlia mia, sai cosa succede quando una persona muore?

È come perdere un libro di storie,
uno di quelli che conosci bene,
che hai amato e riletto mille volte.

Continua a leggere

Lasciare un’impronta buona

 

 

 

Ieri pomeriggio ho fatto una passeggiata con le mie bimbe,

in una giornata che sembrava primaverile.

Abbiamo camminato, raccolto fiori e sassi

e bastoncini di legno da portare alla nonna per accendere il fuoco.

Continua a leggere

il viaggio verso i miei figli

dipinto di felicia lione

Il viaggio verso i miei figli è iniziato con questo quadro.

 

L’ho realizzato nel 2006,

quando ho capito che quello di un figlio poteva rimanere un sogno,

per sempre.

Siamo partiti per una piccola vacanza con degli amici, in Veneto,

con questo peso sul cuore.

Treviso, Verona, Venezia.

Tutto cristallizzato in questa immagine dipinta.

Continua a leggere

Le case d’infanzia ci rimangono nel cuore.

 

Le case infanzia ci rimangano sempre nel cuore. E la mia era una casa molto particolare.

Un ex convento, dedicato a Sant’Anna.

Dopo essere stato abbandonato dalle suore, per decenni è rimasto disabitato, perché su di esso giravano strane storie di fantasmi.

A quanto pare, una vecchia suora defunta, ogni notte, si affacciava dal piccolo balcone sul portone d’ingresso, incutendo paura ai passanti.

 

Poi mio padre, che allora temeva poche cose, figuriamoci i fantasmi, l’ha preso in affitto dalla curia.

Era un edificio vecchio già allora, con delle enormi stanze passanti, alte quasi quattro metri e ognuna con grandi aperture verso valle, dove il sentiero scendeva verso il fiume.

Continua a leggere

MI PIACI COSI’

Gliel’ho detto con un libro, “Mi piaci così”.

Perché i figli, spesso, non si piacciono affatto.
E fanno di tutto per assomigliare agli altri,
per uniformarsi, vestire allo stesso modo, stessi capelli, vestiti,
modo di parlare, di comportarsi.

Continua a leggere

Ci rimangono nel cuore anche i figli mai nati.

 

 

Ci rimangono nel cuore anche i figli mai nati.

Quei piccoli semi che non hanno avuto la forza di attaccarsi a noi.

Bozzoli di vita, appesi a un sorriso.

 

Continua a leggere

Quando l’anima di una persona cara ritorna. Attraverso una voce bambina.

Le persone che se ne sono andate, a volte, riprendono a parlarci.

Attraverso canali inaspettati ritornano, si aprono una strada per venirci incontro,

ritrovare i sorrisi, le voci familiari.

 

Continua a leggere