I libri di Dory Fantasmagorica, che trasformano i bambini in lettori.

Avete problemi a fare dei vostri bambini dei lettori?

Non riescono mai a terminare una lettura e quando succede lo fanno sempre svogliatamente e con poca voglia?

Ebbene, probabilmente non hanno mai avuto tra le mani i libri di Dory Fantasmagorica.

Quando una mia amica ha regalato il primo dei cinque volumi a mia figlia Anna, ho assistito a una scena sorprendente: completamente rapita, affascinata, rapita dal racconto, tanto che non riusciva a chiudere il libro, continuava a leggere e mentre lo faceva sorrideva, aggrottava la fronte, spalancava gli occhi, come se si trovasse all’interno della storia.

L’ha terminato in un giorno. Circa 150 paginette, sulle quali il testo si accompagna a delle illustrazioni spiritose ed eloquenti.

Ero troppo curiosa per non andare a scoprire quale fossero gli ingredienti di questo racconto che conquista così tanti bambini, che è stato tradotto in 22 lingue.

Beh…la risposta è questa: Dory.

Un personaggio che ha le stesse caratteristiche di tutti i bambini: è capricciosa, fantasiosa, divertente, fastidiosa, sorprendente. E come tutti i bambini ha qualche problema con il fratellino o la sorellina, ha i suoi amici immaginari, la sua realtà magica e parallela.

Impossibile per loro non immedesimarsi. In verità, lo è stato anche per me! Dopo poche pagine mi sembrava di correre dietro a una delle mie figlie, di assistere a una delle loro marachelle, di sentirle urlare o di urlare:

DORY!

Non mi sono sorpresa quando ho letto che l’autrice, Abby Hanlon, ha scritto questi libri ispirata dai suoi figli: ha due gemelli.

Mia figlia è già passata al secondo libro: Dory trova un’amica (per davvero).

Ma ci sono anche:

Provate a regalarli, vi stupiranno e soprattutto apriranno i vostri bambini alla lettura, quella che se ti conquista non ti lascia andare più.

Si diventa lettori all’improvviso e quando succede è per tutta la vita.

Libri perfetti per i bambini dai sei anni in su, pubblicati da Terre di Mezzo Editore.

Disponibili anche nella versione in inglese.

Felicia Lione

The following two tabs change content below.
Ci sono due modi per abbracciare l'impossibile: scrivere e disegnare. Io ci provo, ogni giorno.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.