Essere una Tata

 

È difficile essere una TATA…

 

…la tata è quella persona con la quale i bimbi passano del tempo quando i genitori sono a lavoro;
La tata è una compagna di giochi;

 

È quell’amica alla quale confidare di aver combinato un guaio, sentirsi dire “ti prego non dirlo a papà” e vedere la sua espressione grata quando accetti;

 

Far la tata significa dir di no alle troppe richieste di cioccolata ma raggiungere un compromesso per una caramella;

 

Significa dover cucinare “la pasta di biancaneve che fa mamma” quando siamo sole e cambiare il tuo primo pannolino alla più piccola mentre la grande (di soli 3 anni) sale su uno sgabello e dice “non preoccuparti, ti aiuto io” sentendosi già grande come te…

 

Essere una tata è gioire di piccoli ma grandi abbracci, dei “ti voglio tanto bene”, “sei la mia feferita” e ricevere quei baci che danno solo alla loro mamma ma li meriti anche tu così;

 

È sentirsi impotente quando sei costretta ad andare e arrivano i “non ci lasciare, noi vogliamo te”, perché tu sei la persona alla quale si aggrappano dopo mamma e papà.

 

Far la tata è difficile…ma infinitamente meraviglioso!!
Perché per loro non sei la tata ma solo TITA e le senti un po’ tue, le tue bimbe… capricciose e pestifere a volte, ma piccoli splendidi soli che solcano qua e là la tua vita burrascosa!

 


The following two tabs change content below.
Rosita
Illustratrice e tata (per i bambini Tita!)
Rosita

Ultimi post di Rosita (vedi tutti)

6 commenti
    • Rosita
      Rosita dice:

      Onorata di essere stata introdotta nel mondo dei bambini (ancora sconosciuto per me data la mia giovane età 😅) da te.. una zia.. una grande amica.. una sorella maggiore.. e di aver avuto piena fiducia in me lasciandomi le cose più preziose che hai.. 😉😘

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *