Dicembre. Cose da ritrovare a casa della nonna.

casa dei nonni

Dicembre.
Cose che ritroviamo a casa della nonna.

Il fuoco acceso nel camino,
che non riesci ad allontanarti neanche se sulle gambe brucia.

Il profumo di sugo,
che ha invaso la casa dalle sei del mattino.

Il piatto colmo di olive schiacciate con una pietra,
che una tira l’altra, come a maggio le ciliegie.

Le fette di pane arrostito con l’olio nuovo,
che se pizzica in gola è buono.

Le arance da spremere, che la vitamina C è importante e lo sentirai ripetere almeno trenta volte nella giornata.

Il calendario con la pagina del mese di ottobre,
che non c’è tutta questa fretta di contare i giorni passati.

La polvere sulle foto, che a una certa età è meglio godersi i momenti presenti che ripulire quelli già andati.


Felicia Lione

A Natale regala un albo illustrato

L’albo illustrato in cui ogni bambino può riconoscersi bocciolo.

The following two tabs change content below.
Ci sono due modi per abbracciare l'impossibile: scrivere e disegnare. Io ci provo, ogni giorno.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.