Io credo nelle fate!

Ieri mia figlia, che ha sei anni, mi ha chiesto se esistono le fate.

< Certo che esistono!>, le ho detto.

Lei, perplessa, ha ribattuto:

< La maestra di scienze mi ha detto di no!>.

 

Silenzio. Che le dico ora, penso.

 

Non voglio contrariare la sua maestra,

ma non voglio neanche cancellare la magia, non così presto.

Cancellare con una breve frase tutto quello che le fa luccicare gli occhi,

che dà vita alle favole,

che la fa rimanere a bocca aperta a immaginare

e riempire lo sguardo di meraviglia.

 

E poi mi viene in menta quella frase di Peter Pan,

quando tappando la bocca a Wendy con la mano, le dice:

< Non dirlo!

Ogni volta che qualcuno dice di non credere nelle fate, una fata muore!>.

 

<Forse la tua maestra non ci crede più, rispondo>.

 

E penso che io, probabilmente, che le fate non esistono, non lo dirò mai.

E così sarà per Babbo Natale e per gli elfi buoni

e per Jack Frost che porta la neve.

 

Perchè proprio non ci riesco a infrangere un mondo

che custodisce l’infanzia, la fantasia, l’immaginazione.

 

E se un giorno la magia sarà rotta da quello che le spiegheranno a scuola

o da quello che le diranno i suoi compagni di classe,

beh…resterà sempre il nostro segreto.

Penso che ci guarderemo,

sapendo che tutte e due conosciamo la verità,

senza infrangere i sogni con le parole.

 

E continueremo a credere in quel mondo magico e meraviglioso,

in cui tutto si risolve con una bacchetta magica,

dove il bene vince sempre e i bambini sono il centro del mondo,

anche quando lei sarà grande ed io molto più di lei.

 

Rimarremo affacciate alla finestra, d’inverno,

ad aspettare che Jack Frost faccia iniziare a nevicare

o a sentire l’eco della slitta di Babbo Natale che solca il cielo.

 

Perchè di un pò di magia c’è bisogno sempre, anche da grandi…

 


The following two tabs change content below.
Autrice del libro "Vento fresco" e mamma di due bambine
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *