Quante rughe hai?

Illustrazione di Maria Tucciariello

Quante rughe hai?
Tante.

Mi porto addosso
le rotte infinite del mare,
la profondità della terra,
la mappa del cielo.

Continua a leggere

Fermati

E ora fermati. Non fare nulla.

Continua a leggere

Noi che siamo fatti di lievito madre

Stasera ho fatto il lievito madre, per la prima volta.
Non potevo procurarmi quello di birra,
che fa crescere la pasta veloce,
taglia i tempi, accelera il processo di crescita.
Ho fatto il mio impasto con acqua e farina
e l’ho messo in frigo.

Continua a leggere

Cirinbuchino e il mondo cambiato

FAVOLE AL TEMPO DEL CORONAVIRUS

Questa è la storia
di Cirinbuchino,
che vide il mondo cambiare,
dalla sera al mattino.

Continua a leggere

Preghiera di Primavera

Il vento solleva le carezze non date,
in alto sfiorano con dita di nuvole
la pelle del cielo

Continua a leggere

Preghiera a un bambino

Bambino mio,
fa’ che il tuo ricordo non sia più strazio.
Il mio cuore è un ammasso informe
di carne e dolore
Ogni respiro segna solo la tua assenza,
con crudele precisione.

Continua a leggere

Non è tardi stanotte

Non è tardi stanotte
Possiamo ancora amarci
Come se fosse il primo incontro
Quando ci sentivamo
Prima di toccarci
E con le mani
portavamo il cuore sulla pelle

Continua a leggere